:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Oltreconfine

Cerca
Cerca in tutto il sito in Oltreconfine

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in Oltreconfine

Brasile, uccisa una donna ogni 2 ore: a San Paolo crescono i femminicidi

03 giugno 2019 Situazione critica a San Paolo (in 3 mesi aumenti del 76% i femminicidi) e Rio de Janeiro (nel 2018 aggredite circa di 25 mila donne). Gli analisti temono che la situazione possa peggiorare a causa degli ultimi provvedimenti portati avanti dal governo di Bolsonaro

L'obesità "contagia" tutto il continente africano

31 maggio 2019 La mancanza di un’alimentazione sana porta malattie in Africa, obesità compresa. Una situazione che, oltre a colpire la salute, causa esclusione sociale. E guardando ai dati, pare che il problema non sia davvero di quelli che si possa prendere sottogamba. "Una 'epidemia', a lungo termine, anche peggio dell'Hiv"

Libia in fase di stallo: la guerra sembra senza fine

29 maggio 2019 La conquista di Tripoli da parte del generale Khalifa Haftar, che nelle intenzioni doveva essere un’azione lampo, è ancora tutt’altro che finita. Anche se i suoi sostenitori sono ancora numerosi (Arabia Saudita, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Russia, Turchia, Qatar e Francia, anche se non ufficialmente), gli entusiasmi iniziali si sono affievoliti

Iran, il velo obbligatorio e la battaglia delle donne: una storia lunga 40 anni

23 maggio 2019 Condannata a 33 anni di carcere e 148 frustate, il caso di Nasrin Sotoudeh è forse il caso più noto. Ma nel paese il movimento contro l’obbligo del velo è cresciuto. Una protesta che si è diffusa anche attraverso i social

Libano, viaggio nel campo profughi palestinese nel cuore di Beirut

22 maggio 2019 Dal 1948 accoglie i rifugiati che scappano dalle terre vicine e il campo si è ormai mischiato totalmente con la capitale libanese, senza che si riesca più a riconoscere un’entrata o un’uscita. Nel paese ci sono circa un milione di persone scappate dalla guerra in Siria. E' il paese con più rifugiati al mondo in proporzione agli abitanti

Mozambico, la denuncia: dopo il ciclone anziani a rischio di abusi e violenze

16 maggio 2019 Rosa Kornfeld-Matte (Onu) "Il trasferimento o il reinsediamento delle persone anziane non deve interrompere il godimento dei loro diritti umani". La sfida dell'accesso ai servizi di assistenza sanitaria

Colombia, il governo ci ripensa e mette in forse l'accordo con i popoli indigeni

14 maggio 2019 In particolare, erano state accettate le domande delle popolazioni Embera, Nasa e Waunan ed era stato sottoscritto un impegno a versare 230 mila euro circa per piani di sviluppo. Un accordo parziale, ma che comunque era stato ritenuto sufficiente. Ora le popolazioni indigene hanno fatto sapere di non escludere altri scioperi e blocchi stradali

Piantagioni di palma da olio in Congo: lavoratori manifestano per il salario

08 maggio 2019 Manifestazioni e proteste nella provincia di Tshopo contro la compagnia canadese Feronia: al centro la richiesta del minimo salariale. Le ong della rete Riao-Rdc denunciano l'uso di proiettili da parte di militari durante le manifestazioni e la mancata apertura a incontri coi leader locali da parte dell’azienda

Stiramento del seno, rituale lungo e doloroso per 4 milioni di ragazze

18 aprile 2019 La stima dell'organizzazione tedesca Giz. Pratica diffusa soprattutto in Africa occidentale, ma registrata anche in Europa: in Camerun la diffusione maggiore. Il rituale, praticato in casa con l'uso di pietre o bastoni molto caldi, provoca infezioni, ascessi, malformazioni e il blocco della crescita del seno

Libia, una guerra civile dall'esito sempre più incerto

16 aprile 2019 La situazione in Libia si aggroviglia sempre di più. Con il Generale Khalifa Haftar, leader dell’Esercito nazionale libico (Lna), che non ha concluso velocemente la campagna militare su Tripoli lanciata il 4 aprile, come prevedeva di fare. E a rimetterci sono gli abitanti e i migranti rinchiusi nei centri di detenzione

Rwanda, in Francia una Commissione per far luce sul genocidio. Ma è polemica

06 aprile 2019 Il presidente Emmanuel Macron ha rivelato la composizione, già criticata da alcuni, di una commissione di storici incaricata di fare luce sul ruolo della Francia nel genocidio in Rwanda. L'annuncio è arrivato alla vigilia dell'anniversario dell'attentato del 6 aprile 1994, considerato elemento d'innesco del genocidio

Torture (sistematiche) nelle carceri cecene, agenti russi sotto accusa

02 aprile 2019 La denuncia nel nuovo report del Comitato anti-tortura del Consiglio d'Europa: "Problema profondamente radicato". Una situazione che va oltre i confini ceceni

Burkina Faso, un rapporto svela le atrocità di terroristi e forze di sicurezza

28 marzo 2019 Human Rights Watch documenta la morte di 42 civili in Burkina Faso, vittime di violenze tra aprile dell’anno scorso e febbraio ad opera di gruppi islamisti. Il documento contiene accuse pesanti anche alle forze di sicurezza del governo del Paese, ritenute responsabili di atrocità di vario genere e di 115 esecuzioni sommarie

Nicaragua, una crisi senza fine: in fuga 30 mila persone

27 marzo 2019 Dalle manifestazioni contro il governo Ortega dell’aprile dell’anno scorso, in tanti si stima abbiano abbandonato il paese, mentre altre 600 persone sono state arrestate e 400 uccise. Intervista a Ximena Antillón, ricercatrice del centro messicano Fundar

Pakistan: il reato di blasfemia colpisce musulmani, ahmadi e cristiani

19 marzo 2019 Asia Bibi è il caso più noto tra le persone accusate per il reato di blasfemia in Pakistan. Alla fine la donna è stata liberata, ma altre centinaia rischiano la prigione a vita o la condanna a morte per aver profanato il Corano o offeso Maometto. La maggior parte delle vittime è musulmana

Omicidio di Marielle Franco, la sorella: "Mi ha preparata a prendere il suo posto"

14 marzo 2019 A un anno dalla morte sono stati arrestati due sospetti esecutori dell'omicidio dell'attivista brasiliana Marielle Franco. Ma per Amnesty Brasil questo non basta. Mentre la sorella ricorda la sua storia con Osservatorio Diritti

SITO NUOVO

Sud Sudan: il cessate il fuoco non tiene e precipita la situazione di crisi

06 marzo 2019 La situazione è ormai fuori controllo nella capitale Giuba e nelle altre zone del Sud Sudan, in guerra da dicembre 2013. Nonostante la firma di un cessate il fuoco, nel Paese si registrano esecuzioni sommarie, raid di gruppi armati e stupri di massa. E ora anche la carestia, aggravata dalla guerra

Sudan: Omar al-Bashir ordina la repressione delle proteste

28 febbraio 2019 In Sudan è in corso una cruenta guerra per il potere. Omar al-Bashir risponde con violenza all'ondata di proteste in corso da dicembre. Il dittatore di Khartoum ha incarcerato oltre 2.400 persone. Morti almeno 51 manifestanti. Ma Italia e Ue continuano a collaborarci. E Qatar, Egitto e Arabia Saudita si stringono nell'alleanza

SITO NUOVO

Yemen, Oxfam: bambine date in sposa per poter acquistare del cibo

26 febbraio 2019 In Yemen, di fronte una vera e propria catastrofe umanitaria, con quasi 10 milioni di persone sull'orlo della carestia, le prime a farne le spese sono le bambine. È l'allarme lanciato da Oxfam, in occasione della conferenza dei paesi donatori sulla crisi in programma oggi a Ginevra

Malawi, allarme delle Nazioni Unite: albini uccisi e usati nella stregoneria

26 febbraio 2019 Nel paese a maggio si vota e con le elezioni in arrivo aumentano le aggressione alle persone albine. Circa 150 le uccisioni e gli attacchi dal 2014 a oggi. "False credenze, le loro parti del corpo possano portare fortuna al potere politico se usate nei rituali legati alla stregoneria"

381 Contenuti - Pagina 1 di 20